Francesca Brambilla, "La Bona Sorte" di Avanti un Altro si racconta - Corriere della Tv

Breaking

mercoledì 17 gennaio 2018

Francesca Brambilla, "La Bona Sorte" di Avanti un Altro si racconta


Francesca si definisce una bergamasca DOC, ha 25 anni e ha iniziato a fare la modella fin da giovanissima, aveva appena 12 anni. Dato il suo notevole seguito, l'abbiamo intervistata per voi:

Che momento della tua  vita stai vivendo?
Sto vivendo un periodo della mia vita molto bello, parlando lavorativamente, sono 3 anni che lavoro accanto al maestro Paolo Bonolis e direi che una soddisfazione così grande non potrebbe che farmi vivere un momento davvero bello nella mia carriera da modella e show girl.
Un po' meno invece sentimentalmente.. sto vivendo un periodo molto difficile, mi sono lasciata da qualche mese con il mio ex ragazzo, che amavo tantissimo e tutt’ora è dura non pensarci.


Come e/o dove ti vedi tra 10 anni?
Tra 10 anni mi vedo una mamma.. con 3 bimbi e uno splendido marito che mi amerà.. o almeno, spero! È quello che sogno!

Ormai da 3 anni ti vediamo tutte le sere ad "Avanti un Altro", come hai iniziato a lavorare nel mondo dello spettacolo?
Ho lavorato per l’Atalanta, a 16 anni facevo la copertina della loro rivista dove mi avevano definita la dea dell’Altalanta, poco dopo ho iniziato ad andare in trasmissione Rai a "Quelli che il calcio" a parlare delle partite e proprio da quel momento è iniziato tutto.

Ti piacerebbe partecipare a qualche reality? 
Si moltissimo. Mi piacerebbe il GfVip ma anche l’Isola.. due situazioni chiaramente differenti, ma che mi piacerebbe molto affrontare e vivere.


Sei molto seguita su Instagram e Facebook. Come vivi il rapporto con i social?
Molto bene, li gestisco personalmente e amo stare in contatto con i miei fan.

Hai mai sofferto davvero per amore? 
Ho sofferto praticamente in tutte le mie 3 storie più importanti.. sono stata davvero male, malissimo, purtroppo sono una persona che quando ama, ama troppo e darebbe l’anima al proprio partner.

Cosa consiglieresti alle ragazze che vogliono intraprendere il tuo stesso percorso lavorativo? 
Di scegliere qualcos’altro! Ahaha! Scherzo, da un lato.. non è semplice.. se sapevo fosse stato così difficile e da dover avere tanta pazienza sicuramente avrei fatto altro.

Grazie Francesca!